menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Carni rosse, niente allarmismi: abbiamo fiducia nei prodotti del Fvg»

Lo dichiara Cna Friuli Venezia Giulia tramite il presidente Brotto: «Gli allevamenti sono ancora come una volta»

"Puntiamo al Made in Friuli con fiducia, i nostri prodotti locali sono fatti ancora come un tempo e le carni degli allevatori friulani non contengono estrogeni e integratori". Così la CNA regionale, per voce del presidente Paolo Brotto, interviene sullo studio dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro di Lione, che ha inserito le carni rosse tra gli agenti cancerogeni. "In Italia, e a maggior ragione in Fvg dove c'è sempre stata grande attenzione negli allevamenti, il sistema è diverso da quello degli Usa, più tradizionale e controllato. Nella nostra regione non si perseguono interessi e scorciatoie - prosegue Brotto -, ed è questa la strada che continueremo a percorrere".

La CNA Alimentare, inoltre, aggiunge che è necessario "innanzi tutto capire quali sono i reali margini di rischio e sapere non solo in che lista si trova una certa sostanza, ma anche quali sono i dosaggi e la durata d’esposizione oltre le quali il rischio diventa reale e non solo teorico. L’Italia è il Paese della dieta mediterranea e il consumo di carne è tra i più bassi dell’Unione Europea, per nulla raffrontabile a quello di USA e Sud America". Lo studio dell’ Iiarc, inoltre, si riferisce a dati globali che non tengono conto delle peculiarità della produzione nazionale di carne rossa e salumi, che ha ridotto la presenza di grasso nelle carni limitato l’uso degli additivi è limitato. "In Friuli e in Italia – chiude Brotto - si conservano antiche tradizioni di stagionatura dei salumi, che continuano a fare del nostro paese la terra del mangiare bene, sano, variegato ed equilibrato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento