menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cividale, lavori in Borgo Brossana: circolazione chiusa tre settimane

Il 22 ottobre partono i lavori per la pavimentazione della piazzetta, che terranno im pegnata la zona fino al 17 novembre. L'intervento è inserito nel progetto di valorizzazione delle mura cittadine

La Polizia municipale del Comune di Cividale avvisa la cittadinanza che dal 22 ottobre al 17 novembre, nell'ambito dei lavori di restauro e conservazione storica delle antiche mura di Borgo Brossana, il tratto di strada compreso tra l'intersezione con Via delle Mura e il civico 19 (ponte sul Rio Emiliano) sarà chiuso alla circolazione. L’opera di recupero e valorizzazione delle mura urbane, dal costo di 450mila euro lordi, ha dapprima previsto la pulizia e la disinfestazione da muschi, muffe e vegetazione, per poi passare alla fase di consolidamento statico. A breve partiranno i lavori di pavimentazione in acciottolato della piazzetta, accanto al ponte sul Rio Emiliano. Il Borgo, che guarda sul fiume Natisone, è meta di passeggiate con partenza proprio dalla piccola piazza, su cui si affaccia la splendida chiesa del XV secolo dedicata ai santi Pietro e Biagio.

"Si tratta di lavori importantissimi per il completamento della ristrutturazione e valorizzazione delle mura della città - sottolinea l'assessore Cicuttini -, chiediamo perciò ai residenti di portare pazienza per qualche settimana".
La ditta incaricata dell'esecuzione dei lavori prevede indicativamente per i primi 10 giorni la chiusura totale del tratto di strada, sia ai veicoli che ai pedoni; successivamente, per il restante periodo, la chiusura interesserà solo i veicoli. "Ciò è reso necessario da esigenze di carattere tecnico e di tutela della pubblica incolumità – prsegue l'assessore. - Si consentirà, nel medesimo periodo, la circolazione a doppio senso di marcia lungo Via Monastero Maggiore ai veicoli autorizzati".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento