menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Torna a Udine con tre "alias" nonostante l'espulsione, straniero arrestato e rimpatriato

L'uomo, un 31enne di origini giorgiane era già stato condannato all'espulsione dal paese e dal divieto di rientrate a Udine e provincia per cinque anni. Ora non potrà rientrarci per altri sette.

Si fingeva tre persone diverse. Per questo un cittadino georgiano di 31 anni, già colpito da una misura di custodia cautelare in carcere è stato condotto presso la frontiera aerea di Ronchi dei Legionari per il rimpatrio. L'operazione è stata possibile grazie agli accertamenti dell'Ufficio Immigrazione III sezione nell’ambito dell’attività di monitoraggio degli stranieri sottoposti a restrizione della libertà personale, in stretta collaborazione con la Questura di Udine e l’Autorità Giudiziaria.

Il fatto

L'uomo era stato arrestato e condannato a un anno e quattro mesi di carcere con oltre 6.000 € di multa per essere rientrato in Italia nonostante un provvedimento di esplusione di 5 anni. L'uomo, violando la legge, è dunque rientrato in Italia, con un passaporto falso, violando anche il divieto di ritorno in tutti i comuni della provincia di Udine.

Oggi il 31 enne è stato nuovamente processato e ritenuto colpevole dal Tribunale di Udine e nuovamente condannato questa volta a 7 anni di espulsione dal paese. L'uomo è già in volo verso Tiblisi.

Un altro episodio

Non è la prima operazione di rimpatrio di questi giorni per la Polizia nostrana.

Solo due giorni fa gli agenti avevano condotto al Centro di Permanenza per il rimpatrio di Bari un altro straniero, un 25enne nigeriano senza fissa dimora, al quale più volte era stato ordinato di abbandonare il territorio nazionale. Non avendo mai ottemperato, l'uomo è stato arrestato anche per resistenza al pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento