menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La cisterna coinvolta nell'incidente del 20 novembre scorso

La cisterna coinvolta nell'incidente del 20 novembre scorso

Tir con sostanze pericolose va a zig zag nel tratto peggiore della A4

Una pattuglia della Polstrada di Palmanova ha bloccato e multato il conducente di una cisterna. Era senza cintura di sicurezza e parlava al cellulare

Trasportava sostanze pericolose con la sua autocisterna, senza cintura e parlando al cellulare, nello stesso tratto dove nelle scorse settimane si verificò l’incidente con il camion che perse il carico di formaldeide.

Per questo motivo il conducente di un tir autocisterna è stato multato dalla Polstrada di Palmanova, nella parte di A4 tra Porpetto e Latisana, in direzione di Venezia. Si tratta del punto nevralgico del traffico a nord est, teatro di incidenti che si verificano con troppa frequenza e rallaentamenti.

L’andatura a zig zag — passando da una corsia all’altra — ha allertato i poliziotti, che così lo hanno affiancato realizzando quanto stava accadendo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento