Al Circolo Astrofili Talmassons si osservano Marte, le Geminidi e la "Cometa di Natale"

L'osservatorio astronomico di Talmassons aprirà venerdì 14 dicembre per l'osservazione al telescopio di una Luna di circa 6 giorni, del pianeta Marte che ormai pian piano si allontana da noi e dello sciame meteorico invernale delle Geminidi. Se la serata lo permetterà, si potranno osservare anche alcuni degli oggetti del cielo profondo come la galassia di Andromeda (M31), la nebulosa di Orione (M42) e l'ammasso aperto delle Pleiadi (M45). Inoltre, se le condizioni meteo e del corpo celeste saranno delle migliori, potremo osservare la cometa 46p Wirtanen o cosi chiamata "cometa di natale".

Distribuzione dei biglietti dalle 20.20. Inizio dell'evento dalle 20.30.

No prenotazioni

Non esiste prenotazione all'evento, quindi non serve richiederla. L'ingresso è con offerta libera.

Quando arrivare

Fino alle 20.30 tutti i soci saranno impegnati nelle operazioni di routine obbligatorie per permettere che la serata abbia inizio. Chi arriverà prima dell'orario di distribuzione dei biglietti (20.20) dovrà mettersi in fila e attendere. Non si potrà visitare la cupola nè osservare alcun oggetto celeste fino a quando la strumentazione non sarà pronta per l'osservazione, e comunque mai prima delle 20.30.

Entrata bambini prioritaria

Quest'anno, per i primi 6 gruppi, abbiamo attivato " l'entrata prioritaria per i bambini".

Ritiro biglietto

Al vostro arrivo avvicinatevi alla porta dell'osservatorio per ricevere il vostro biglietto personale (un biglietto gratuito a puro scopo organizzativo). 
In questo modo vi potremo inserire in gruppi di massimo 15 persone, per l'osservazione in cupola.
Dopodichè dovrete solo aspettare che il vostro gruppo venga chiamato al microfono, così nel frattempo potrete osservare comodamente dagli altri telescopi senza fare la fila per la cupola.

Costo e biglietti

Come sempre, i biglietti sono gratuiti. Sono necessari per la visita alla cupola, esclusivamente per motivi organizzativi. C'è comunque la possibilità di fare un'offerta libera, se volete che l'associazione possa continuare a organizzare eventi di divulgazione scientifica.

Modalità visita

L'osservatorio è molto piccolo quindi, per permettere alle persone di godere dell'osservazione celeste, nell'arco dell'intera serata non è mai possibile far entrare più di 300 persone.
Spesso rimaniamo sotto questa cifra, causa l'ora tarda che facilmente raggiungiamo.

Info su abbigliamento, parcheggio e altro: https://www.facebook.com/notes/circolo-astrofili-talmassons/aperture-al-pubblico-come-funziona/1765310810175152/ 
Per saperne di più non solo sull'evento ma anche su tutto quello che facciamo e abbiamo fatto in passato, visitate il sito ufficiale: https://castfvg.it/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Superbonus 110%, 3 giorni e 13 webinar gratuiti per rispondere a tutte le domande

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 15 al 17 aprile 2021
    • Web
  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Superbonus 110%, 3 giorni e 13 webinar gratuiti per rispondere a tutte le domande

    • Gratis
    • dal 15 al 17 aprile 2021
    • Web
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento