rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Mobilità sostenibile

Da dicembre torna la circolare del bus in centro storico

Michelini: "Soddisfatto che si stia per realizzare un progetto che avevamo promesso. Udine sarà una città dove spostarsi con i mezzi pubblici sarà semplice e rapido"

Un nuovo percorso per la circolare degli autobus del centro storico. Come già annunciato in precedenza l’avvio di questa nuova tratta si terrà il prossimo dicembre.

Si arriverà in centro città con l’autobus elettrico

Un modo di spostarsi green, secondo l’amministrazione comunale, che mette il focus sulla rapidità. Un percorso che prevede la partenza dalla stazione ferroviaria per proseguire poi in via Percoto, via Manzoni, piazza Garibaldi e via del Gelso, via Poscolle, piazzale XXVI Luglio, via Marco Volpe, piazzale Diacono, via Gemona, via Mantica, piazza San Cristoforo, di nuovo via Gemona, via della Vittoria, viale Trieste, via Chinotto, via Trento, via Treppo, via Manin, piazza Libertà, via Vittorio Veneto e via Aquileia per tornare di nuovo in stazione.

Rifatta la segnalettica per il bus in via Aquileia

Si tratta di un servizio di trasporto pubblico che sarà gestito da cinque navette elettriche messe a disposizione dalla società Arriva Udine. Le prime tre saranno consegnate a dicembre quando si conta di inaugurare il servizio.

Il progetto

Questo progetto era già stato sperimentato qualche tempo fa ma con un percorso diverso. L’itinerario è stato rivisto con l’intenzione di arrivare a ridosso l’area pedonale raggiungendo a nord piazza San Cristoforo e a sud piazza Libertà. Inoltre, sono previsti punti di contatto con altre linee principali in modo tale da consentire a chi arriva o vuole raggiungere la periferia o l’hinterland di poter sfruttare delle coincidenze. I bus elettrici ordinati da Arriva sono lunghi 7,5 metri e potranno trasportare fino a 40 passeggeri. La spesa stimata è di 300 mila euro per ciascun mezzo.

Le dichiarazioni

“In un primo tempo le tre navette percorreranno la circolare in senso orario - ha detto il vicesindaco Loris Michelini –. Il tempo di attesa sarà di circa 10-12 minuti in modo tale da essere consono sia per chi vuole raggiungere il centro per lo shopping, sia per chi vuole raggiungere centri di assistenza sanitaria con i mezzi pubblici. Ma sarà un servizio utile anche per i turisti perché il percorso rocca punti strategici dove sono collocati musei e altre attrazioni turistiche”. Michelini conclude: “Sono molto soddisfatti che siamo in dirittura d’arrivo per un progetto che avevamo promesso e non abbiamo mai accantonato. I problemi determinati dal a pandemia hanno rallentato i lavori ma ormai ci siamo quasi. Quando saranno consegnate anche le altre due navette entrerà in servizio anche la circolare antioraria migliorando ulteriormente il servizio. La proposta di percorso approvata dalla giunta dovrà essere condivisa anche con la Regione e con la stessa Arriva con cui ci eravamo comunque già confrontati”. Sono già stati effettuati anche i sopralluoghi per studiare la fattibilità del percorso e i tempi di percorrenza del servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da dicembre torna la circolare del bus in centro storico

UdineToday è in caricamento