A Udine c'è il "giustiziere delle piste ciclabili" che danneggia le auto in divieto

Sabato è stato visto a Paderno mentre staccava uno specchietto a un'auto parcheggiata sulla ciclabile

La ciclabile di via del Maglio

Chissà quante volte ha colpito. È la domanda che ci poniamo dopo che sono giunte due segnalazioni a distanza di poche ore e si riferiscono a un uomo che, in sella alla sua bicicletta, è stato visto sabato scorso danneggiare le auto che sostavano sulla pista ciclabile di Paderno e parcheggiate lungo viale Volontari della Libertà.

I fatti

La prima segnalazione risale alle 16.30 di sabato pomeriggio quando, uscendo dagli impianti sportivi di Paderno, alcune persone hanno notato un uomo impegnato prima a staccare a suon di calci lo specchietto di un'auto parcheggiata proprio sopra la pista ciclabile, e poi a fare lo stesso con i tergicristalli fermandosi solo al richiamo dei passanti. Passati pochi minuti la seconda segnalazione. Lo stesso uomo, in sella ad una bicicletta gialla, si è spostato in viale Volontari della Libertà proseguendo nel suo intento di farsi giustizia da solo e colpendo le auto che, secondo lui, intralciavano la viabilità di pedoni e biciclette all'inizio della via, poco dopo l'intersezione con piazzale Osoppo.

L'appello

Chiunque si accorga di eventuali altri episodi è pregato di segnalarli alle forze dell'ordine, per fermare chi ha la tentazione di farsi giustizia da sé, non tollerando la mancanza di rispetto di chi limita la mobilità di pedoni e ciclisti, sia - ovviamente - per multare questi ultimi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

Torna su
UdineToday è in caricamento