menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'interpellanza per chiedere un percorso alternativo per la ciclabile di via Zanon

A presentarla il consigliere Luca Onorio Vidoni che la ritiene pericolosa per gli amanti delle due ruote

Un percorso alternativo per la ciclabile di via Zanon. A chiederlo con una interpellanza rivolta al Primo cittadino della città di Udine e alla sua giunta, il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Luca Onorio Vidoni.

“In occasione della discussione in Consiglio comunale del Documento Unico di Programmazione e del Bilancio triennale 2019-2021 del Comune di Udine è stato approvato, tra gli altri, - fa sapere Luca Onorio Vidoni - un ordine del giorno da me presentato con cui impegnavo il sindaco e la giunta a valutare la possibilità di rivedere il tragitto della pista ciclabile di via Cosattini - via Zanon realizzandone uno alternativo".

"Quella esistente - prosegue il consigliere - è una pista ciclabile ad alta pericolosità, poichè realizzata tra il marciapiede e i posteggi delle automobili motivo per cui si verificano numerosi incidenti. Visto che il tratto di ciclabile rientra nel piano di revisione della Ciclovia Alpe Adria sono sicuro che la giunta troverà al più presto una soluzione mettendo in sicurezza il percorso o realizzandone uno migliore.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento