menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caviale e salmone avariati alla frontiera, denunciato uno straniero

L'uomo, un 37enne di nazionalità rumena, è stato sottoposto a un controllo da parte della Polizia alla barriera autostradale di Ugovizza

Caviale, salmone affumicato e vodka: roba buona, per palati fini, peccato che questi prodotti fossero scaduti o avariati. I generi alimentari erano stati introdotti in Italia da un cittadino rumeno di 37 anni, denunciato dalla Polizia di frontiera di Tarvisio.

L’uomo è stato fermato, la scorsa notte, alla guida di un furgone Mercedes alla barriera autostradale di Ugovizza.
All’interno sono stati rinvenuti parecchi vasetti di caviale e salse varie. Sono stati sequestrati 50 kg di sardine, 12 di formaggio fresco, 10 kg di panna fresca, 106 kg di prodotti dolciari freschi, 17 kg di tranci di pesce, 58 scatolette di uova di salmone, 10 kg di salmone, 24 kg di salsicce, 35 kg di salse varie, 10 kg di carne fresca, 108 bottiglie di vodka (80 litri) e, infine 49 vasetti da 113 grammi cadauno di pregiato caviale del volga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento