Ex dell'Udinese litiga con una escort per non pagare il "conto"

Christian Tiboni, attaccante della Pergolettese (Lega Pro), che in bianconero fece il suo esordio in serie A nel 2007, è stato protagonista di una vicenda molto originale dopo una serata trascorsa a Milano

Vicenda "piccante" per Tiboni, ex centravanti in forza all'Udinese nella stagione 2006/07 - racimolò 2 presenze, tra cui il suo esordio in A contro l'Empoli - secondo quanto riporta la 'Gazzetta dello Sport'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 La disavventura è capitata qualche notte fa a Christian Tiboni, 25enne attaccante della Pergolettese (Seconda Divisione Lega Pro). Beata gioventù, beata ingenuità. Ma a volte l'ingenuità si paga. Mercoledì la punta bresciana con un bel passato all'Atalanta ha trascorso la serata in un locale di Milano. Ha conosciuto una senegalese di 28 anni, che ha poi invitato a Crema. All’alba l'amara scoperta. Non era una bella africana desiderosa di passare la notte con un calciatore, ma una bella escort desiderosa di guadagnarsi "la pagnotta". Amareggiato e risentito, Tiboni si è rifiutato di pagare quanto chiesto dalla senegalese che ha iniziato a dare in escandescenze danneggiando l'appartamento e scatenando una lite. Svegliati dal trambusto, i vicini hanno chiamato la polizia che ha scoperto che la ragazza era evasa dai domiciliari, ai quali era stata condannata per rapina impropria. Forse il giocatore pensava ingenuamente che si trattasse di un’avventura e non di sesso a pagamento. Oltre il danno, la beffa. La Pergolettese ieri ha infatti mandato Tiboni in tribuna, in attesa di provvedimenti.​

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Coronavirus: 90 nuovi casi, tre decessi, due focolai a Martignacco e Gradisca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento