Cronaca

CAFC annuncia la chiusura degli sportelli in FVG, l'obiettivo è contenere il contagio

CAFC annuncia la chiusura degli sportelli da domani fino al 3 aprile. In particolare i comuni colpiti dalla disposizione sono Udine, Tolmezzo, Ampezzo, Codroipo, Gemona del Friuli, Lignano Sabbiadoro, Moggio Udinese, Paularo, San Giorgio di Nogaro, Tarcento e Tarvisio.

CAFC

Sportelli CAFC chiusi da domani fino al prossimo 3 aprile in ottemperanza alle disposizioni e alle tempistiche disposte dal Consiglio dei Ministri in materia di contenimento della diffusione del virus COVID-19.

?La decisione

La scelta di chiudere tutti gli uffici al pubblico, si legge nella nota inviata dal CAFC è dettata dalla salvaguardia prioritaria dell'interesse di salute pubblica, in modo che si evitino affollamenti espressamente vietati prima dal buonsenso ma anche dalle direttive nazionali, visto che nelle sale d'attesa degli sportelli è fisiologico che si creino code e potenziali assembramenti con conseguente rischio di trasmissione del virus.

La chiusura riguarda, quindi, gli sportelli di Udine (viale Palmanova e via della Vigna), gli uffici di Tolmezzo, Ampezzo, Codroipo, Gemona del Friuli, Lignano Sabbiadoro, Moggio Udinese, Paularo, San Giorgio di Nogaro, Tarcento e Tarvisio.

CAFC comunica ai cittadini che restano in ogni caso disponibili e attivi tutti i canali di comunicazione di seguito indicati: il numero verde 800 713 711; il sito web CAFC, dove l’utente può registrarsi e svolgere la maggior parte delle pratiche senza accedere fisicamente agli uffici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CAFC annuncia la chiusura degli sportelli in FVG, l'obiettivo è contenere il contagio

UdineToday è in caricamento