menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Locali: balli vietati e birre in strada, chiuso anche il BEFeD di Lignano

Il Questore ha imposto la chiusura di 10 giorni per l'esercizio commerciale di Pineta. Nel corso dell'ultimo mese ci sarebbero state numerose violazioni della normativa vigente

Il giorno dopo il Kursaal un altro locale di Pineta viene colpito da un provvedimento di sospensione della licenza Questa volta tocca al BEFeD, che si trova proprio a pochi metri di distanza dalla discoteca. Secondo quanto assunto dalla Questura nel locale si svolgevano attività di pubblico spettacolo, con eventi musicali e danzanti, senza la necessaria licenza di agibilità. Così il Questore ha deciso la chiusura per 10 giorni, ai sensi di quanto dispongono le leggi di Pubblica sicurezza.

I CONTROLLI. Il provvedimento è stato notificato oggi dal personale della Polizia amministrativa della Questura ai gestori del locale. La decisione è stata presa dopo un'attività di monitoraggio costante condotta nell'arco dell'ultimo mese, in più occasioni.

BICCHIERI IN STRADA. La Polizia avrebbe riscontrato all'interno del locale la presenza di Dj con console e avventori che ballavano senza le prescrizioni previste. Inoltre, in particolare nei fine settimana, sarebbero stati notati anche diversi assembramenti di persone all'esterno del locale con boccali di birra in vetro per oltre un litro di capienza e bicchieri abbandonati sulla strada, così da causare problemi per la circolazione stradale e l'incolumità personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento