Cronaca Via Roma

Ritrovo abituale di pregiudicati, chiuso per sette giorni un bar in via Roma

Gli agenti della Questura hanno notificato il provvedimento al titolare nella giornata di giovedì

“Sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande per la durata di sette giorni a decorrere dalla notifica”. È quanto si è visto notificare dagli agenti della Questura, nel pomeriggio di ieri, il titolare del bar Preluna in via Roma. Il locale non è nuovo a vicende analoghe. Già nel gennaio del 2017 subì una sanzione simile, in quel caso della durata di 15 giorni. 

La decisione

In applicazione dell’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, il Questore Cracovia ha sospeso la licenza dell’esercizio in quanto abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose: durante diversi controlli — sette — effettuati dagli agenti personale della Questura nelle ultime due settimane, si è rilevata una costante e considerevole frequentazione da parte di cittadini, nella maggior parte dei casi extracomunitari, gravati da segnalazioni di polizia e precedenti penali.

Lo scopo

La sospensione della licenza ha lo scopo, attraverso la chiusura del locale, di impedire il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale. Altri controlli sono stati annunciati nelle prossime settimane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovo abituale di pregiudicati, chiuso per sette giorni un bar in via Roma

UdineToday è in caricamento