Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Pracchiuso

Chiuso un bar per clienti dopo le 18, la titolare: "Non c'era nessuno"

L'accusa parla di 14 clienti presenti, per la titolare non c'era anima viva

Alba Cuomo, titolare del bar Pracchiuso, posizionato nell'omonima via, non si da per spacciata dopo la chiusura forzosa di ieri. Nella serata di domenica la Polizia locale ha abbassato le serrande del locale, ritenendo fossero presenti avventori sia all’esterno che all’interno (14 quelli dichiarati) dopo le 18. "Non è vero riferisce della presenza di tutte quelle persone – sostiene la signora Cuomo –. Dentro non c'era nessuno e non si consumava con bicchieri di vetro come scritto a verbale, mi sembra follia". Tutto il fascicolo ora è nelle mani dell’avvocato Santo Tutino, che si è immediatamente attivato con la Prefettura per vedere se ci sono le possibilità di diminuire la chiusura dei cinque giorni. Il legale si chiede due cose: "Come mai la Polizia Municipale non ha identificato i presenti e come mai non sono state elevate altre 14 sanzioni per quelle erano le presenze? Siamo mica di fronte ad una omissione?". Per il professionista tutto dovrà essere chiarito e si prospetta quindi un lungo percorso giudiziario. L’attività, tra l’altro, è di recente apertura e un fatto del genere la mette in condizioni critiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuso un bar per clienti dopo le 18, la titolare: "Non c'era nessuno"

UdineToday è in caricamento