rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Via Poscolle

Chiude Biasetto: il guru della pasticceria lascia Udine

Dopo poco più di un anno e mezzo, il marchio veneto lascia il capoluogo friulano. A rilevare la pasticceria dovrebbe essere un titolare friulano

L'apertura era stata accolta con gran favore dagli udinesi: Biasetto è sinonimo di qualità e alta pasticceria. Certo, forse i tempi non sono stati favorevoli per l'apertura di una nuova attività: il lockdown, le restrizioni, le regole molto stringenti per un'attività senza spazi esterni sono stati ostacoli da dribblare praticamente fin da subito. E così, nonostante la ristrutturazione dello stabile che si erge all'angolo tra via Poscolle e vicolo Gorgo, il noto marchio veneto lascerà Udine. A quanto pare, però, qualcosa non ha funzionato come il titolare Andrea Paduan avrebbe voluto. 

Nuova gestione

Il bello spazio che è stato ricavato dalla ristrutturazione del palazzo, però, non rimarrà vuoto a lungo: a breve la pasticceria dovrebbe essere rilevata da un nuovo titolare (indiscrezioni parlano di un pasticcere friulano) che sfrutterà in maniera diversa gli spazi. Insomma: i peccati di gola degli udinesi sono salvi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude Biasetto: il guru della pasticceria lascia Udine

UdineToday è in caricamento