Cronaca

Troppi atti vandalici, il sindaco chiude il cimitero di Cisterna Maseris

L'annuncio del sindaco Asquini attraverso la pagina Facebook del Comune. Indagini in corso e caccia ai responsabili degli atti vandalici

Il sindaco David Asquini

Chiuso fino a data da destinarsi il Cimitero di Cisterna e Maseris di Coseano a seguito dei ripetuti atti vandalici degli ultimi 15 giorni.

A dare l'annuncio attraverso la pagina Facebook del Comune, il sindaco David Asquini.

post-3

Indagini tuttora in corso e caccia ai responsabili degli atti vandalici che sconsacrano un luogo all'interno del quale molti cittadini possono trovare conforto. Solo pochi giorni fa erano state prese di mira le tombe di alcuni bambini ed erano state divelte sculture di angeli e lampidi.

La decisione del Primo Cittadino arriva sia per garantire l'incolumità dei cittadini  sia per evitare il verificarsi di ulteriori episodi favorendo le indagini da parte delle forze dell'ordine come riportato nel post.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi atti vandalici, il sindaco chiude il cimitero di Cisterna Maseris

UdineToday è in caricamento