menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finisce l'era del "Boi Gordo", primo ristorante brasiliano in città

Aprì ufficialmente a fine 2007, inaugurando uno stile poi copiato da tanti altri locali

Finisce l'epoca del ristorante, o meglio "churrascaria", Boi Gordo di viale XXIII Marzo, riferimento cittadino per gli amanti della cucina brasiliana, in particolare del metodo brasiliano di cottura della carne. L'annuncio è stato dato sulla fanpage di Facebook, dove tanti fano commentano la notizia rammaricandosi e ricordando le tante serate trascorse in compagnia.

L'ultima gestrice: «Eravamo un bel gruppo, senza lavoro 15 persone»

La storia

Si tratta del primo locale del genere in città, che aprì i battenti a fine 2007, prendendo il posto di quella che era la birreria Tuborg. A suo modo il Boi Gordo ha rappresentato un unicum, introducendo abitudini gastronomiche che ora sono proposte da tanti altri posti sparsi per tutta la provincia. Anche la formula, che prevedeva un prezzo fisso con la possibilità di mangiare quanta carne si desiderasse, ha a suo modo anticipato quella che è ora la soluzione "all you can eat".

La specialità

Piatto forte del posto, ed è davvero il caso di dirlo, è sempre stato il "churrasco", una grigliata mista di vari tipi di carne (dal pollo, al manzo, dal maiale alla pecora) che vengono tagliati a pezzi grossi lasciati interi, marinati e poi cotti alla griglia. Il particolare sapore misto tra la classica grigliata e un leggero sapore di affumicato è dato dalla cottura particolarmente alta alla brace.

boi.gordo-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento