menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritorno alla lira, la particolare iniziativa di un commerciante

A Cervignano ritorna la lira e l'economia per una boutique della Bassa Friulana è tornata a girare. Questa, la stravagante protesta di un commerciante di Cervignano del Friuli che ha deciso di vendere la sua merce al prezzo della Lira. "La Lira è un pochino come la bandiera, un nostro simbolo"

Proporre tutti i prezzi della merce esposta in negozio in lire e non più in euro. E’ questa la particolare iniziativa proposta da Silvano Serdino, commerciante di Cervignano, partita il primo ottobre scorso.Fino ad esaurimento scorte la Boutique Orafa declinerà solo prezzi in lire” dichiara sul suo profilo facebook Serdino.
Se un orologio quindi, per fare un esempio, costa 100 euro, sul cartellino si troverà il prezzo di 100.000 lire (centomilalire, per chi non fosse più abituato a pronunciare le cifre con il vecchio conio), che si pagano in euro al giusto cambio.

Una vendita promozionale che vuole anche provocare e che dopo soli 10 giorni dal suo avvio, si può definire già riuscita.Restituisco la possibilità di ripensare in lire per dare all'euro il giusto peso- spiega il commerciante-. L'euro è freddo. L'euro è il clima freddo del nord che abbiamo accolto nel nostro paese. C'eravamo illusi di poter affrontare nuovi inverni con le magliette di cotone, ora, rassegnati al gelo, protetti da coperte norvegesi e riscaldati dall'umida legna teutonica, dovremmo ricordarci di ciò che abbiamo perso. Riprendiamoci il calore che ci appartiene. Continuiamo pure– conclude Silvano Serdino- a viaggiare uniti ma facciamolo ricominciando ad usare i nostri mezzi mettendo in valigia solo ciò che noi vogliamo e possiamo portare, compreso il calore del nostro sole”.

GUARDA IL VIDEO 

Immagini e interviste al titolare della Boutique Orafa

Ritorno alla lira, la protesta di un commerciante. IL VIDEO-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento