rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Seconda guerra mondiale, onori solenni e tumulazione per i sette Caduti recuperati a Castua

I resti, risalenti alla Seconda guerra mondiale, sono stati esumati quest’estate in un’area all’inizio del bosco della Loza

Sabato 20 ottobre alle 11 al Tempio Sacrario San Nicolò di Udine si terrà la cerimonia di resa degli Onori solenni e tumulazione di sette Caduti ignoti recuperati dal Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti a Castua (Croazia). I resti, risalenti alla Seconda guerra mondiale, sono stati esumati quest’estate in un’area all’inizio del bosco della Loza. La segnalazione e le indicazioni per la ricerca sono arrivati al Commissariato Generale dalla Società degli Studi Fiumani. L’avvio degli scavi è stato possibile grazie alla collaborazione delle autorità croate e in particolare dell’organo paritetico “Ministry for Croatian Veterans for Detainees and Missing Persons”, con il quale il Commissariato Generale ha in corso da tempo incontri bilaterali.

Cos’è il Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti

E’ un ente interforze, nato nel 1919, alle dirette dipendenze del Ministro della Difesa, che si occupa di tutelare e onorare la memoria dei Caduti attraverso la loro ricerca, rimpatrio e la Loro definitiva sistemazione nei Sacrari Militari o consegna alle famiglie. L’Ente è altresì responsabile della gestione dei Sacrari e della conservazione degli albi della Prima e Seconda guerra mondiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seconda guerra mondiale, onori solenni e tumulazione per i sette Caduti recuperati a Castua

UdineToday è in caricamento