menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rinasce Tricesimo centro, cuore pulsante delle colline moreniche

L'associazione "XXX miglio", in collaborazione con il Comune, ha ideato una serie di iniziative ed eventi per animare e coordinare le attività cittadine. Quello che si definisce un "centro commerciale naturale"

Una “fidelity card” che premia e incentiva i clienti; un nuovo formaggio di alta qualità prodotto dalla Latteria di Tricesimo che sarà presentato nel primo weekend di maggio; un nuovo appuntamento a settembre con “Tricesimo viva”. E, ancora, “Aperitivi morenici” con musica dal vivo e “Aspettando Santa Lucia”.
 
Sono le novità e gli ingredienti gustosi che ruotano attorno al progetto di rilancio e promozione delle attività commerciali, artigianali, agricole e di servizio del comune di Tricesimo
. A idearle, in collaborazione con il Municipio, è stata l’associazione “XXX Miglio”. Il sodalizio, nato nel luglio dello scorso anno, è presieduto da Alessio Bronzin e conta oggi 90 iscritti tra esercenti, negozianti e altre imprese sulle 200 operative nel comprensorio comunale, in particolare concentrate nel centro storico cittadino.
 
“La decisione di fare qualcosa per rivitalizzare il cuore di Tricesimo e per far conoscere le peculiarità enogastronomiche e la qualità che il mondo commerciale della cittadina offre - dice Bronzin - è maturata per reazione a seguito dei lavori della statale; il cantiere, che ha penalizzato le attività del posto, ci ha spinto però anche a fare una riflessione sull’importanza di fare gruppo e di far conoscere la realtà di Tricesimo anche al di fuori dei suoi confini, cercando di intercettare pure la clientela austriaca e slovena, che da sempre apprezza i mobilifici del paese”.
 
Il primo esperimento, che ha avuto un ottimo successo, è stata la manifestazione “Tricesimo viva” tenutasi lo scorso anno: in ogni piazzetta della cittadina (diversi slarghi sono nati proprio a seguito delle opere del Prusst lungo la Ss13), esercenti, ristoranti e imprese agricole hanno offerto il loro meglio, curando ogni dettaglio.

 Ora “XXX Miglio” attiverà una carta fedeltà per fidelizzare e premiare la clientela, cercando di favorire l’acquisto di diversi tipi di merci. Al nascente circuito di negozi-servizi-esercizi commerciali, seguiranno altre iniziative di rilievo tutte centrate sulla massima qualità. La Latteria di Tricesimo, ad esempio, presenterà, nel primo fine settimana di maggio, un formaggio nuovo, di alta qualità, che recherà il marchio “XXX Miglio”. In quel weekend faranno conoscere le loro prelibatezze diverse aziende agricole di Tricesimo, oggi ancora immeritatamente poco note: largo quindi a mele, asparagi, ma anche al vino, alla carne e agli insaccati lavorati artigianalmente e ad altre delizie del palato tutte tricesimane. In settembre sarà riproposta poi “Tricesimo viva”, nella seconda settimana, sempre nelle piazzette del cuore storico, per chiudere, verso fine anno, con “Aspettando Santa Lucia”, Per l’estate, invece, è stato ideato l’aperitivo “morenico”: un drink da sorseggiare accompagnato da musica dal vivo nei locali che aderiranno all’iniziativa.

 
“Importante la sinergia tra l’amministrazione comunale e l’associazione “XXX Miglio” – dice il sindaco, Andrea Mansutti -, così com’è importante puntare su un metodo di lavoro sinergico, soprattutto in questi momenti di difficoltà, con tutte le associazioni nei vari campi in cui operano sul territorio. I complimenti ai commercianti per quanto hanno fatto e faranno per la comunità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento