Centri estivi: "Subito un piano, le famiglie ne hanno bisogno"

La richiesta arriva da Eleonora Meloni del Partito democratico: ""

"Il Comune di Udine attivi subito un piano per l'apertura dei centri estivi e servizi educativi da 0 a 14 anni, coordinandosi anche con il terzo settore. Il tempo passa e le famiglie hanno bisogno di certezze". Lo afferma la consigliera dem Eleonora Meloni, che ribadisce la necessità di coinvolgere associazioni di volontariato e terzo settore nella progettazione di azioni per l'infanzia su tutto il territorio e fino alla riapertura delle scuole a settembre. 

Terzo settore

"Va In questa direzione la convocazione del tavolo con il Terzo settore che abbiamo chiesto e ottenuto dall'assessore Barillari nel corso della terza commissione e di cui siamo ancora in attesa: organizzare servizi diffusi e continuativi per le famiglie, come centri estivi, doposcuola, supporto alla didattica, riaperture dei nidi almeno a giugno e luglio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un diritto

"Con l'avvio della Fase2 milioni di italiani stanno rientrando, gradualmente, al lavoro e con la chiusura contestuale delle scuole fino a settembre i genitori hanno il diritto di poter organizzare una coesistenza "casa/lavoro. Nei giorni scorsi è stata presentata al sindaco una petizione che non può essere ignorata; bisogna agire in fretta" conclude Meloni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento