Cronaca

Centri estivi: "Subito un piano, le famiglie ne hanno bisogno"

La richiesta arriva da Eleonora Meloni del Partito democratico: ""

"Il Comune di Udine attivi subito un piano per l'apertura dei centri estivi e servizi educativi da 0 a 14 anni, coordinandosi anche con il terzo settore. Il tempo passa e le famiglie hanno bisogno di certezze". Lo afferma la consigliera dem Eleonora Meloni, che ribadisce la necessità di coinvolgere associazioni di volontariato e terzo settore nella progettazione di azioni per l'infanzia su tutto il territorio e fino alla riapertura delle scuole a settembre. 

Terzo settore

"Va In questa direzione la convocazione del tavolo con il Terzo settore che abbiamo chiesto e ottenuto dall'assessore Barillari nel corso della terza commissione e di cui siamo ancora in attesa: organizzare servizi diffusi e continuativi per le famiglie, come centri estivi, doposcuola, supporto alla didattica, riaperture dei nidi almeno a giugno e luglio".

Un diritto

"Con l'avvio della Fase2 milioni di italiani stanno rientrando, gradualmente, al lavoro e con la chiusura contestuale delle scuole fino a settembre i genitori hanno il diritto di poter organizzare una coesistenza "casa/lavoro. Nei giorni scorsi è stata presentata al sindaco una petizione che non può essere ignorata; bisogna agire in fretta" conclude Meloni. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri estivi: "Subito un piano, le famiglie ne hanno bisogno"

UdineToday è in caricamento