rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Dignano

Friulana strangolata a morte in cucina dal figlio in Francia

La vittima è una 76enne originaria di Carpacco di Dignano. La donna emigrò oltralpe nel 1965

Celeste Pirona, 76enne originaria di Carpacco di Dignano, è stata strangolata a morte dal figlio nella sua casa di Berthecourt lo scorso 22 gennaio. La località si trova nei dintorni di Beauvais, nel dipartimento dell'Oise, a nord di Parigi. Il principale sospettato dell'omicidio è il figlio Ivano Pirona, 47enne di professione grafico (costretto a chiudere la sua attività nel 2017), che in passato aveva sofferto di problemi psichici. Venne ricoverato al Fitz-James CHI, un'istituzione specializzata nella cura delle malattie mentali. Oggi la salma arriverà in Friuli, per essere tumulata nella tomba di famiglia del cimitero della frazione dove vivono le sorelle Giovanna e Liliana. La donna era emigrata oltralpe nel 1965. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Friulana strangolata a morte in cucina dal figlio in Francia

UdineToday è in caricamento