menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La casa delle Luci

La casa delle Luci

La "Casa delle Luci" incanta Tomba di Mereto, centinaia i visitatori

A Tomba di Mereto, fino al 12 gennaio, è possibile visitare "La Casa di Luci", un vero e proprio villaggio natalizio nato dalla passione e dalla creatività di una coppia del posto che da oltre 15 anni, ogni Natale, apre le porte della propria casa a passanti e curiosi

C'è chi a Natale si accontenta di un semplice albero e del presepe e chi fa del Natale un momento di massima creatività e divertimento.

Lo sanno bene Natalia e Adis, coppia di Tomba di Mereto, che hanno trasformato la propria residenza di Via San Rocco 39, in occasione delle feste, in una vera e propria "meta turistica" per passanti e residenti del posto.

La casa delle Luci

Un villaggio di Babbo Natale che di certo, dalla strada che conduce a Tomba di Mereto, non passa inosservato.

Centinaia di luminarie, pupazzi di neve, "babbi Natale", caramelle giganti e ben 21 alberi di Natale decorano il giardino della casa trasformandolo in un'attrazione turistica con tanto di invito "Entrate a visitare".

E se Natale, in genere, rappresenta un momento in cui lo spreco non manca, per Natalia e Adis invece, è l'attimo giusto per riciclo e inventiva.

"Molti degli addobbi sono stati realizzati con materiali di riciclo o comunque prodotti in casa. Vecchi lampioni stradali, tubi dell'acqua e pali in legno sono ottimi alleati per le decorazioni - ci racconta Natalia - Da 15 anni ogni primo di Novembre cominciamo ad addobbare all'interno e all'esterno per offrire ai passanti un posto da scoprire e da esplorare nello spirito del Natale".

L'albero principale

Grandi e piccoli restano dunque incantati dalla "Casa delle Luci", ribattezzata così anche per l'omonima pagina Facebook, che regala la sensazione di entrare in un mondo magico, dove il Natale è quasi uno stile di vita. Non è da meno l'interno dell'abitazione dove, guidati dalla padrona di casa, si termina la visita davanti all'albero principale (che conta quasi 400 addobbi) momento nel quale, ai passanti viene consegnato anche un piccolo souvenir. Naturalmente Home-made.

La casa di Luci è visitabile fino al 12 gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
  • Economia

    Mercato dell'auto, male il primo quadrimestre 2021

  • Incidenti stradali

    Schianto a Osoppo, gravissima una giovane del posto

  • Cinema

    C'è anche un'attrice friulana nella super produzione The house of Gucci di Ridley Scott

  • Cronaca

    Carnia, si fa un taglio alla testa con la motosega

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento