menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrata una vera e propria casa chiusa in centro città

I carabinieri della Compagnia di Udine hanno apposto i sigilli a un appartamento di via Parini. Denunciata una 58enne colombiana per sfruttamento della prostituzione

Operazione anti prostituzione martedì sera in via Parini, nella zona di viale Ungheria, con i carabinieri di Udine che hanno sequestrato una vera e propria casa chiusa. Una donna colombiana di 58 anni è stata così denunciata per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione visto che, secondo i primi accertamenti, ha la disponibilità dell’abitazione e percepisce degli affitti dalle donne che vi eseguono le loro ‘prestazioni’. Il provvedimento rappresenta l’epilogo di una lunga serie di proteste da parte dei condomini dello stabile, esasperati dal continuo via vai di persone. Il blitz verso le 22, con gli uomini dell’Arma che prima hanno bloccato due uomini reduci da “un’avventura” e successivamente si sono introdotti all’interno dell’appartamento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento