rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
centro storico / Centro / Via Cavour

Dal 1394 ad oggi: riqualificato un palazzo storico in pieno centro

Il progetto di recupero di Casa Cavour nel cuore di Udine avrà 16 unità abitative e spazi commerciali e direzionali al piano terra

Al via un progetto di riqualificazione per Casa Cavour in pieno centro storico di Udine. L'edificio, di cui si hanno le prime notizie storiche documentate dal 1394, si trova all'angolo tra via Cavour e via Nazario Sauro. Il complesso ha una superficie di 5 mila 400 metri quadrati e il recupero prevede la realizzazione di 16 unità abitative di varie metrature mentre al piano terra verranno creati nuovi spazi per attività commerciali e direzionali. La fine dei lavori è attesa per giugno 2023. Di proprietà di Immobiliare Stampa il palazzo, nel corso dei secoli, ha ospitato diverse attività commerciali, per divenire il cuore della Banca Popolare Udinese e, successivamente, ha ospitato la sede regionale della Banca Popolare di Vicenza.

Il progetto

Appartamenti monolocali, bicamere e tricamere: in tutto sono 16 le unità abitative previste. Al piano terra verranno realizzati spazi commerciali e uffici. Le diverse opere di ristrutturazione saranno in equilibrio tra la conservazione degli elementi storici del palazzo e la modernità. Attraverso consolidamenti strutturali e nuove ripartizioni degli spazi interni, si provvederà anche alla riqualificazione energetica dell’edificio. 

Le dichiarazioni

Pietro Fontanini, sindaco di Udine ha dichiarato: “La riqualificazione da parte di Aquileia Capital Services della storica e centralissima Casa Cavour, edificio simbolo, assieme a Casa Cavazzini, dell’omonima via, testimonia non solo il fatto che Udine è sempre più una città nella quale investire ma anche che la dimensione residenziale, per anni spinta oltre il perimetro del ring cittadino, sta finalmente tornando nel centro storico. Desidero ringraziare la società per la collaborazione e la professionalità dimostrate in questi mesi di contatti e augurare a tutti buon lavoro”.

Danilo Augugliaro, amministratore delegato e direttore generale di Aquileia Capital Services, ha commentato: “Un lavoro condotto in sinergia con l’Amministrazione comunale della città di Udine, con la quale condividiamo l’esigenza di portare a compimento opere di cui beneficerà la cittadinanza. Casa Cavour, grazie alla collaborazione con Immobiliare Stampa che ne detiene la proprietà, sarà il risultato della riqualificazione di un palazzo storico che per lungo tempo è rimasto in disuso e che porterà nuova linfa vitale alla zona, attraverso la creazione di nuovi spazi commerciali. Il valore aggiunto di questo progetto è l’attenzione alle persone, alla storia e al territorio. Per questo motivo abbiamo scelto come partner lo studio di architettura e ingegneria Archest, realtà che nasce a Palmanova e che possiede un’innegabile conoscenza del territorio”.

Annamaria Coccolo, senior architect Studio Archest ha concluso “Il filo conduttore di Casa Cavour è l’inserimento di nuove residenze e attività commerciali all’interno di un edificio da conservare nel cuore di Udine. È stata l’occasione di ripensare il concetto di ‘abitare in centro’, progettando spazi per vivere che assicurino il massimo comfort. Abbiamo studiato la migliore soluzione degli alloggi, anche in relazione alla luce naturale, riqualificando al tempo stesso gli spazi esterni esistenti, per dare nuove migliori visuali agli appartamenti. Casa Cavour rappresenterà il connubio tra la qualità del vivere ‘in centro’, la modernità e la conservazione di un edificio storico”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 1394 ad oggi: riqualificato un palazzo storico in pieno centro

UdineToday è in caricamento