Minaccia la sorella col coltello, allontanato da casa un diciottenne

La ragazza intimorita da quanto accaduto ha chiesto aiuto ai carabinieri

Poco più che diciottenni, fratello e sorella hanno avuto un’accesa discussione che dalle parole è finita in poco tempo alle minacce con tanto di coltello

La discussione 

I fatti sono avvenuti a Tricesimo la scorsa settimana e vedono coinvolti due giovani che vivono insieme in paese. Da quanto si è potuto apprendere, i due avrebbero avviato una discussione per futili motivi, quando il fratello, più piccolo, avrebbe afferrato un coltello da cucina minacciando la sorella di un paio di anni più grande di lui, imprecando e agitando il coltellaccio.

Il timore

Un atteggiamento che ha terrorizzato la giovane che, non sapendo a chi rivolgersi, ha chiesto aiuto ai carabinieri che l’hanno ascoltata e che, accertato l’accaduto, hanno avviato la procedura d’ufficio prevista per i maltrattamenti familiari. La donna, infatti, trattandosi del fratello più piccolo non era intenzionata a querelare il giovane, ma era solo in cerca di aiuto. Visto quanto accaduto, il giudice nella giornata di ieri ha disposto nei confronti del 18enne un ordine di allontanamento dalla casa familiare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È ritornato il giustiziere delle piste ciclabili, avvistato oggi a rigare le auto parcheggiate

Torna su
UdineToday è in caricamento