Cronaca

Prova a suicidarsi dopo la rottura con la fidanzata, i carabinieri gli salvano la vita

I militari della Compagnia udinese hanno vinto una vera e propria corsa contro il tempo, riuscendo a mettere in salvo un uomo di 32 anni

Ha tentato di impiccarsi dopo la rottura con l'ex fidanzata, ma i carabinieri sono riusciti a salvargli la vita. Si tratta di un classe '87 che vive e lavora a Udine. L'episodio si è verificato nella serata di luendì 4 febbraio.

Corsa contro il tempo

Gli uomini dell'Arma, diretti dal capitano Romolo Mastrolia, hanno vinto una vera e propria corsa contro il tempo. Sono stati avvisati dalla madre del ragazzo, venuta a conoscenza delle intenzioni del figlio ma ignara di dove si trovasse esattamente. I militari sono comunque riusciti a localizzare l'abitazione, hanno sfondato due porte a spallate e tratto in salvo il giovane. Quando poi si è ripreso e ha relizzato tutto quanto ha ringraziato i carabinieri per avergli salvato la vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova a suicidarsi dopo la rottura con la fidanzata, i carabinieri gli salvano la vita

UdineToday è in caricamento