menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubavano rame, i carabinieri di Udine fermano un'organizzazione di ladri

Individuata la banda che rubava quantitativi di materiale anche dai cimiteri. In tutto sono cinque persone, tre delle quali arrestate. I ladri erano pronti a mettere a segno un altro colpo

Sgominata a Udine quella che è stata definita 'la banda del rame'. Cinque persone coinvolte, tre arrestate e due denunciate. Il tutto grazie a un'operazione dei Carabinieri del capoluogo friulano che hanno evitato la messa a segno di un ennesimo colpo.

A quanto pare, i sospetti si erano concentrati su alcuni nomadi. La banda aveva rubato diversi quantitativi di rame, anche nei cimiteri.

Poi l'indagine dei militari, messi sulle tracce dei ladri fino all'altra notte, quando, appunto, era tutto pronto per effettuare un altro furto: l'intervento dei carabinieri ha permesso di fermare i cinque coinvolti che, stando a una notizia riportata dal Messaggero Veneto, si sarebbero serviti anche di un camion rinvenuto dalle 'Fiamme d'Argento' in un capannone a Grions del Torre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento