Va in escandescenza, evade dai domiciliari e si scaglia contro la madre

Protagonista della vicenda un 25enne residente nel comune di Tavagnacco. Il giovane è stato condotto in carcere

I carabinieri del Norm della Compagnia di Udine e i militari dell'Arma della stazione di Feletto Umberto hanno arrestato un 25enne residente in zona. 

Sottoposto agli arresti domiciliari, ieri sera il giovane si è allontanato da casa, raggiungendo l'abitazione della madre dove, senza alcuna ragione apparente, ha dato in escandescenza danneggiando mobili e suppellettili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rintracciato poco dopo dai militari dell'Arma, il giovane è stato accompagnato prima all'ospedale di Udine, dove è stato medicato per le ferite riportate, e successivamente al carcere di via Spalato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Selvaggia Lucarelli contro il meccanico anti migranti di Plaino

  • Incidente mortale sulla strada Ferrata, tra Varmo e Morsano

  • Chiuso un bar per aver violato le norme anti Covid, clienti arrabbiati coi carabinieri

  • Arriva l'esercito a presidiare il confine sui valichi minori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento