menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monili rubati attendono i loro legittimi proprietari

I carabinieri di Palmanova hanno rinvenuto braccialetti, catenine, anelli e orecchini

Nell’ambito di un attività d’indagine relativa ai reati contro il patrimonio, recentemente condotta dalla Compagnia Carabinieri del Norm di Palmanova e coordinata dalla Procura della Repubblica di Udine, i militari hanno trovato e sequestrato un gran numero di monili in oro, visibilmente usati, costituiti da catenine da uomo e da donna, braccialetti, anelli, fedi nuziali, orecchini, ciondoli e medagliette. 

Schermata 2020-03-07 alle 08.32.48-2

Mentre per alcuni dei monili è stato possibile risalire ai proprietari, per altri si rimane in attesa di riconoscimento. L’ipotesi è che i preziosi possano essere provento di qualche furto in abitazione verificatosi nelle province della regione, verosimilmente nel corso dei mesi di gennaio e febbraio 2020.
Oltre ai monili fotografati rimangono ancora da riconoscere: una fede nuziale in oro giallo recante l’incisione “7.11.97 Gynthia”; un braccialetto da bambino in oro giallo con targhetta riportante il nome “Nora” corredato da una coccinella; una medaglietta raffigurante un piccolo angelo con sul retro la scritta “1°anno”, ed infine una piccola medaglietta in oro giallo con un angelo alato con riportato sul retro l’iscrizione “Nora 15.04.2012”. 

Schermata 2020-03-07 alle 08.33.44-2-2

Chi riconoscesse tra i monili raffigurati in fotografia o elencati  oggetti di loro proprietà contatti  il Comando Compagnia Carabinieri di Palmanova allo 0432 835100 per le verifiche e gli approfondimenti del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Migliori parrucchieri d'Italia, c'è anche un udinese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento