Monili rubati attendono i loro legittimi proprietari

I carabinieri di Palmanova hanno rinvenuto braccialetti, catenine, anelli e orecchini

Nell’ambito di un attività d’indagine relativa ai reati contro il patrimonio, recentemente condotta dalla Compagnia Carabinieri del Norm di Palmanova e coordinata dalla Procura della Repubblica di Udine, i militari hanno trovato e sequestrato un gran numero di monili in oro, visibilmente usati, costituiti da catenine da uomo e da donna, braccialetti, anelli, fedi nuziali, orecchini, ciondoli e medagliette. 

Schermata 2020-03-07 alle 08.32.48-2

Mentre per alcuni dei monili è stato possibile risalire ai proprietari, per altri si rimane in attesa di riconoscimento. L’ipotesi è che i preziosi possano essere provento di qualche furto in abitazione verificatosi nelle province della regione, verosimilmente nel corso dei mesi di gennaio e febbraio 2020.
Oltre ai monili fotografati rimangono ancora da riconoscere: una fede nuziale in oro giallo recante l’incisione “7.11.97 Gynthia”; un braccialetto da bambino in oro giallo con targhetta riportante il nome “Nora” corredato da una coccinella; una medaglietta raffigurante un piccolo angelo con sul retro la scritta “1°anno”, ed infine una piccola medaglietta in oro giallo con un angelo alato con riportato sul retro l’iscrizione “Nora 15.04.2012”. 

Schermata 2020-03-07 alle 08.33.44-2-2

Chi riconoscesse tra i monili raffigurati in fotografia o elencati  oggetti di loro proprietà contatti  il Comando Compagnia Carabinieri di Palmanova allo 0432 835100 per le verifiche e gli approfondimenti del caso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, una 28 enne finisce in terapia intensiva

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento