menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In viaggio con un coltello pericoloso e spray urticante: denunciato autotrasportatore

I carabinieri di Tarvisio, durante alcuni controlli autostradali, hanno fermato un autotrasportatore ucraino di 33 anni che viaggiava con oggetti atte ad offendere

Lo fermano per un controllo, alla perquisizione scoprono che aveva un coltello a serramanico e uno spray urticante: denunciato autotrasportatore ucraino.

I fatti

Nel corso dei controlli alla circolazione stradale dei militari della Compagnia Carabinieri di Tarvisio alla barriera autostradale A23, in uscita dal territorio nazionale, un cittadino ucraino è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e uno spray urticante. La pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile ha proceduto al controllo nel primo pomeriggio di ieri. L’uomo, un autotrasportatore di 33 anni che viaggiava regolarmente a bordo di un furgone Opel Movano, con targa polacca, è sembrato fin da subito irrequieto. L’evidente agitazione ha indotto i militari ad approfondire il controllo, procedendo a perquisizione, estesa anche al veicolo. L’attività consentiva di rinvenire, nascosti nel vano portaoggetti, un coltello a serramanico con blocco lama, punta frangivetro e taglia cinture di sicurezza, di marca “Doom Blade”, lungo 23 cm, di cui 10 cm di lama e una bomboletta spray di marca “Pepper Ko Gas” da 50 ml, contenente “capsicum oleoresin” all’11%. Accertato che, per le caratteristiche del coltello, risulta vietato il porto ed atteso che il gas contenuto nella bomboletta è classificato quale sostanza lacrimogena ad effetto neutralizzante, seppur con effetto reversibile, il giovane autotrasportatore è stato denunciato a piede libero per porto di oggetti atti ad offendere. Il coltello e lo spray sono stati sequestrati. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento