menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
fotografia di archivio

fotografia di archivio

Lei non gli porta le sigarette, lui le sfascia la casa, l'aggredisce e ferisce un carabiniere

Il giovane è stato poi arrestato. 7 i capi di imputazione

Questo pomeriggio, poco dopo le 14.30, i Carabinieri della stazione di Tolmezzo hanno arrestato un ragazzo 24enne del posto,  M.D.M., reo di aver prima prima ingiuriato e minacciato la gestrice di un locale, poi di aver aggredito e ferito un militare dell'Arma.

La dinamica. L'uomo aveva chiesto alla titolare di un bar di Tolmezzo, sua buona conoscente, di portargli delle sigarette. Non vedendola arrivare, via via è andato in escandescenze. Dapprima ha aggredito verbalmente la malcapitata al telefono. Poi, sfondando la porta d'ingresso, si è introdotto nella sua abitazione devastandogliela. Non contento, si è quindi catapultato nel bar della donna e,  vis-à-vis, ha continuanto ad ingiuriarla con pesanti epiteti e minacce di morte. Infine, all'arrivo degli uomini dell'Arma, si e' scagliato contro di loro impugnando una bottiglia di vetro.

Ammanettato ed arrestato, al ragazzo sono stati contestati i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni a pubblico ufficiale, minaccia, ingiuria, violazione di domicilio e danneggiamento aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento