menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due giovani denunciati per furto, recuperata e restituita la refurtiva

Sono stati trovati a bordo di un'auto senza targa e in possesso di una pistola giocattolo

Due giovani di Lusevera di 20 anni, A.A. e A.B., sono stati denunciati la scorsa notte dai Carabinieri della Compagnia di Cividale del Friuli per furto e ricettazione. Diversi attrezzi da lavoro e tre motoseghe, risultati rubati in un'azienda del posto il 5 maggio, sono stati restituiti al proprietario.

L'operazione, come riportato dall'Ansa, e' stata condotta intorno all'1.30 della scorsa notte, dopo un paio d'ore di indagini partite grazie alla segnalazione di un cittadino di Magnano in Riviera, che ha chiamato il 112 per avvisare della presenza di un'auto sospetta che girava senza targa. I carabinieri del Norm sono giunti sul posto ma dell'auto sospetta non hanno trovato traccia. Poco distante, nascosta in una zona di campagna, hanno trovato invece un'altra vettura non rubata. Hanno atteso per qualche tempo fino a che sul posto e' giunta a fari spenti l'auto senza targa con a bordo i giovani.

I due sono stati trovati in possesso di una pistola giocattolo senza tappo rosso e parte degli arnesi rubati. Il resto della refurtiva e' stato trovato nelle loro abitazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento