Lavori sulla rete autostradale da venerdì 31 marzo

Chiusure notturne e scambi di carreggiata, nei prossimi giorni, per interventi di manutenzione del manto stradale in autostrada

Foto: Simone Ferraro - Petrussi

 Le modalità di lavoro sono state organizzate in modo tale da creare il minimo disagio agli utenti:

Dalle 23.00 di venerdì 31 marzo sarà chiuso il tratto compreso tra San Stino di Livenza e Portogruaro in direzione Trieste e istituito il doppio senso di marcia sulla carreggiata in direzione Venezia. La prima fase dei lavori terminerà nella notte tra sabato 1 e domenica 2 aprile, mentre per il completamento dell’intervento, la chiusura riguarderà le corsie di sorpasso che saranno chiuse, in entrambe le direzioni fino alle 6.00 di lunedì 3 aprile.

Sempre in A4, per la sostituzione di portali di segnaletica, tra le 20.00 di sabato 1 e le 6.00 di domenica 2 aprile sarà chiuso – in direzione Trieste – il tratto San Donà di Piave – allacciamento A4/A28 e, in direzione Venezia, il tratto allacciamento A4/A28 – Cessalto. Nello stesso arco di tempo sarà chiusa pure la rampa in entrata in A4 di San Donà di Piave, e quella di Cessalto in direzione Trieste. Non si potrà entrare né in direzione Trieste né direzione Venezia dalle rampe di San Stino di Livenza:  sarà chiusa, infatti, anche la rampa di collegamento tra la carreggiata sud della A28 e la carreggiata ovest della A4 in direzione Venezia.

Dalle 19.00 di sabato 1 e fino alla conclusione dei lavori non sarà possibile accedere all’area di servizio di Calstorta sud in direzione Trieste. Scambio di carreggiata, in A4 in direzione Venezia, nel tratto Villesse – Palmanova dalle 23.00 di venerdì 31 marzo alle 6.00 di lunedì 3 aprile. Lo scambio prevede la deviazione del traffico -  in doppio senso di marcia -  sulla carreggiata in direzione Trieste.

A4 Cessalto Asfalto Simone Ferraro - Petrussi-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • L'omino Michelin sorride ai ristoranti friulani, ecco le stelle 2021 della famosa Guida

  • Niente mini zone rosse, Fedriga fa dietro front: si ai tamponi per tutti

  • Coronavirus, cala il numero dei tamponi ma sale la percentuale di contagiati in Fvg

Torna su
UdineToday è in caricamento