rotate-mobile
Cronaca

Gomme da neve, scatta il cambio di stagione

Date, sanzioni in caso di violazione della normativa e strade vietate senza il giusto equipaggio

ambio di stagione per le gomme: si passa a quelle invernali. Dal 15 novembre, infatti, scatta l’obbligo per tutti i veicoli, esclusi i ciclomotori a due ruote e i motocicli (che potranno circolare solo in assenza di neve e ghiaccio su strada) di dotarsi di pneumatici invernali o di avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli (come le catene da neve) idonei a transitare su ghiaccio e neve.

Le strade

La norma - regolata dal Codice della Strada - in vigore fino al prossimo 15 aprile è valida per chi viaggerà lungo le seguenti tratte autostradali gestite da Autovie Venete: la A4 Venezia-Trieste, la A28 Portogruaro-Conegliano, la A23 Palmanova-Udine e la A34 Villesse-Gorizia.

Le sigle

Il Codice della Strada considera pneumatici invernali quelli identificati dalla sigla M+S, MS; M-S, M&S, (mud + snow, ovvero fango e neve). Le gomme termiche sono solitamente riconoscibili anche dal simbolo del fiocco di neve all’interno di una montagna a tre cime che certifica che lo pneumatico ha superato specifici test. 

Sanzioni

Chi viaggia sprovvisto di gomme invernali o di catene da neve a bordo rischia di incorrere in una sanzione pecuniaria minima di 84 euro e in una sanzione accessoria che prevede la decurtazione di tre punti dalla patente nonché il fermo del veicolo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gomme da neve, scatta il cambio di stagione

UdineToday è in caricamento