Chiedono baci al bar, ma arrivano i poliziotti e li riempiono di botte

Due udinesi, di 64 e 65 anni, si sono presentati l'altra notte al Pi-Greco di viale Volontari della Libertà con la singolare richiesta, che inizialmente sembrava scherzosa. Poi non è stato affatto così

Due udinesi, di 64 e 65 anni, sono arrivati in coppia nel locale di viale Volontari della Libertà chiedendo di essere baciati da tutti i presenti. Se all'inizio la proposta poteva sembrare scherzosa nel giro di pochi minuti la situazione è cambiata radicalmente, con il titolare del bar preso a spintonate e l'arrivo della Polizia.

All'arrivo delle volanti i due hanno fatto a botte con gli agenti, procurandogli ferite e prendendoli a calci e pugni. Sono stati così denunciati e dovranno rispondere di di resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e minacce. Uno dei due dovrà rispondere anche di violenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda è minuziosamente descritta da Cristian Rigo sul Messaggero Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

Torna su
UdineToday è in caricamento