Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Cade in montagna per salvare il suo cane, salvato dal Soccorso alpino

Doppio intervento in giornata a Verzegnis e a Pontebba per gli uomini del Cnsas

Doppio intervento del Soccorso alpino nella giornata di oggi, a Verzegnis e Pontebba

Verzegnis

Un uomo, classe 1961 di Pagnacco, è stato soccorso nel pomeriggio da una squadra di tecnici della stazione di Forni Avoltri e dai soccorritori della Guardia di finanza dopo essere caduto in un rio nel tentativo di recuperare il suo cane che era sceso fino all'acqua. L'infortunio è accaduto a Pusea di Verzegnis, non lontano dalla strada, e ha comportato una probabile frattura al polso dell'uomo che non riusciva più a risalire dal rio. È stato lui stesso a chiamare il Nue112. I tecnici hanno sistemato una corda di sicurezza per recuperarlo e consegnarlo poco dopo all'ambulanza.

Pontebba

Nella tarda mattinata invece, nella palestra di roccia del Rio degli Uccelli un uomo del 1974, di Catania, si è trovato in difficoltà lungo la ferrata stessa, sentendosi troppo stanco per proseguire. L'amico che lo accompagnava nel percorso è riuscito a uscire dalle difficoltà per chiamare i soccorsi cercando un punto in cui il telefono aveva campo. Fortunatamente poco lontano c'erano due tecnici del Soccorso alpino che sono riusciti a raggiungerlo e ad aiutarlo, conducendolo fuori dalle difficoltà. Non è stato dunque necessario far arrivare l'elisoccorso che in un primo tempo era stato allertato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in montagna per salvare il suo cane, salvato dal Soccorso alpino

UdineToday è in caricamento