Cade durante un'escursione in Val Aupa: soccorso anziano

Intervento del Soccorso Alpino intorno alle 21 di ieri sera a quota 660 metri

Il Soccorso Alpino di Moggio Udinese è intervenuto ieri sera in Val Aupa per una richiesta di aiuto da parte di un anziano caduto lungo un sentiero, nei pressi di stavolo Zardin, ad una quota di 660 metri. L'uomo, D. F.  di Moggio., del 1949, è ruzzolato per una quindicina di metri dal soprastante sentiero verso il sottostante rio, procurandosi diverse contusioni e una sospetta frattura ad una gamba.

L'uomo ha chiesto aiuto al fratello con il cellulare ed ha atteso l'arrivo dei soccorsi. Sul posto sono arrivate contemporaneamente le squadre di terra, con tre tecnici del CNSAS e due della guardia di Finanza di Tolmezzo e l'elicottero, che ha sbarcato con il verricello il tecnico elicotterista del CNSAS e il medico. L'uomo è stato stabilizzato e trasportato con l'elicottero all'ambulanza, che attendeva nella sottostante piazzola sulla provinciale per portarlo a Udine, dato che il velivolo era in scadenza effemeridi. 

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Paularo, dopo una settimana l'uomo scomparso è tornato a casa

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

Torna su
UdineToday è in caricamento