menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade il batacchio della campana, paura in centro

L'episodio ieri pomeriggio a Udine prima della seduta del consiglio comunale: il pezzo di ferro si è staccato precipitando a terra all'altezza del bar Contarena. Paura tra i passanti, ma non ci sono conseguenze

Nonostante la sua breve durata, il consiglio comunale che si è tenuto ieri pomeriggio a palazzo D’Aronco è stato movimentato: la maggioranza ha respinto le discussioni dell’opposizione scatenando l’ira tra i banchi del centrodestra con il consigliere Ioan che ha annunciato possibili ricorsi.  

Che fosse una giornata particolare lo si era capito qualche minuto prima: il batacchio in ferro dalla campana dell’arengo, pesante oltre 20 chili, è volato a terra precipitando all’altezza del bar Contarena. Un grande spavento specialmente per una donna che attraversava la strada e per i passanti preoccupati per l’anomalo episodio. Tra loro c’era anche il consigliere di minoranza Vincenzo Tanzi, rimasto illeso come gli altri pedoni.

La campana è sistemata sul lato adiacente alla sala Ajace di palazzo D’Aronco, a ridosso dello storico locale udinese: attualmente si stanno valutando le dinamiche hanno portato alla caduta del batacchio e le precauzioni di sicurezza da adottare per evitare che l’episodio si possa ripetere in futuro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento