Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Cacciatori litigano tra loro e parte un colpo: denunciato un 62enne

L'episodio si è verificato nella zona di Majano. Il tutto è partito da un diverbio per futili motivi

Minaccia aggravata ed esplosioni pericolose: è questo l’oggetto della denuncia - fatta dai carabinieri di Majano - che ha colpito un 62enne del posto. L’uomo, stamattina, nel corso di una battuta di caccia ha avuto un diverbio, per futili motivi, con un altro cacciatore, e nell’impeto della lite ha esploso in aria un colpo a scopo intimidatorio. I militari gli hanno quindi ritirato la licenza di caccia, le armi e le munizioni. La caccia è destinata a far ancora discutere quindi, a poca distanza di tempo dagli episodi del cane Adamas - freddato a San Daniele - e della scuola elementare di Cisterna di Coseano - colpita da alcuni proiettili vaganti -. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciatori litigano tra loro e parte un colpo: denunciato un 62enne

UdineToday è in caricamento