menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Manzano

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Manzano

Buttrio, inscenavano risse nei locali per non pagare il conto

Quattro uomini sono stati deferiti all'autorità giudiziaria per aver sviluppato il singolare sistema di pagamento: prima del saldo finale ci si prende a botte e nel marasma si scappa senza mettere un euro

L'ultimo episodio risaliva a una rissa avvenuta a Buttrio il 31 marzo, al locale notturno "Conte di Montecristo". Da quella situazione i carabinieri di Manzano hanno avviato le indagini, scoprendo l'originale dinamica del guppo: iniziare a darsele di santa ragione per poter scappare una volta creato il disagio all'interno del locale in cui si trovavano.

I protagonisti della vicenda sono quattro cittadini tra i 20 e i 26 anni, due di origine albanese, uno kossovara e uno della Repubblica Ceca, residenti tra Udine e Pasian di Prato.

L'imputazione che grava su di loro consiste in associazione a delinquere finalizzata al reato di truffa.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento