menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In città allestite 13 nuove fermate di mezzi pubblici per disabili

Il sindaco annuncia anche il via al progetto per un nuovo spazio dedicato alla cremazione, si farà a Paderno

La giunta comunale della città di Udine ha messo a disposizione 200 mila euro per realizzare nuove fermate dell'autobus attrezzate per portatori di handicap. Si tratta di 13 nuovi stop pensati per persone disabili o portatrici di handicap che, finalmente, potranno utilizzare più facilmente percorsi e accessi ai mezzi pubblici . Gli interventi maggiori riguarderanno soprattutto le fermate in prossimità delle strutture sanitarie, via Forni di Sotto e via Pozzuolo, con modifiche anche ai marciapiedi e alle pavimentazioni.

Dove

Le fermate che verranno attrezzate: in via Marco Volpe - angolo via Viola -, via Alessandria, piazza Giovanni XXIII, via Forni di Sotto, via Pozzuolo, via Manzoni, via Leonardo da Vinci, via Paparotti, via Leonardo da vinci, via Renati, via Di Toppo, via Riccardo Di Giusto, via Misani, via d’Orlandi.

L'impianto di cremazione

Durante la giunta comunale odierna è emersa anche un'altra importante novità per la città di Udine. Nel capoluogo friulano sarà realizzato un nuovo forno crematorio. La struttura non sorgerà più in prossimità del cimitero di San Vito, come ipotizzato dalla precedente giunta, ma nel Campo Santo di Paderno. L'annuncio, arriva direttamente dal sindaco Pietro Fontanini che aveva già ipotizzato questo espediente nei mesi scorsi e che ora, diventerà realtà. 

La decisione è stata maturata principalmente per questioni tecniche, anche per riuscire a soddisfare le tante richieste per una pratica, quella della cremazione, sempre più in aumento. Il progetto richiederà anche una modifica al piano regolatore per mettere un accesso più veloce al cimitero e rendere più snella la viabilità

La struttura che verrà realizzato tramite project financing e il Comune è pronto con una gara che stabilirà procedure ed incassi per l’Amministrazione comunale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento