rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca

Allarme terrorismo su Whatsapp, l'autrice in Questura

Si tratta di una 43enne udinese, che si è presentata spontaneamente ieri sera in viale Venezia

È stata l'involontaria protagonista - suo malgrado - della giornata di ieri, con l'allarme - del tutto senza fondamenti - su un ipotetico pericolo per i centri commerciali della regione in questi giorni. Si tratta di una 43enne udinese - che si è presentata nella serata di ieri alla Questura del capoluogo friulano ammettendo di essere l'autrice della traccia audio.

Il messaggio, complice anche il clima di allerta dopo i recenti attentati a Berlino e Istanbul, era stato rapidamente condiviso, soprattutto nell'area del Nordest, ma altrettanto rapidamente era stato smentito.

La Questura di Udine in una nota ribadisce che «il livello di attenzione delle Forze di Polizia è attualmente massimo. Si invitano quindi i cittadini a rivolgersi alla Questura o alle altre Forze dell'Ordine nel caso in cui vengano a conoscenza di informazioni che, anche a loro parere, possono costituire elemento interessante».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme terrorismo su Whatsapp, l'autrice in Questura

UdineToday è in caricamento