menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Secondo giorno di iniziative per il 70esimo anniversario della Brigata alpina Julia

Tra cerimonie, momenti di confronto e sfilate tra residenti e turisti. Alla Julia consegnate anche le chiavi della città

La seconda giornata delle celebrazioni del settantesimo anniversario di costituzione della Brigata Alpina Julia è iniziata con la solenne cerimonia di alza bandiera e la deposizione di corona d’alloro ai caduti, presso l’area antistante lì'ingresso del municipio di Lignano Sabbiadoro.

Le numerose autorità civili militari e religiose presenti si sono poi trasferite all’interno della sala consiliare dove si è svolta una semplice, ma significativa cerimonia: il sindaco di Lignano Sabbiadoro, Luca Fanotto è intervenuto complimentandosi con gli alpini, in armi e in congedo, per il loro instancabile operato, senso civico e per essere testimoni della storia d’Italia nei confronti delle nuove generazioni. E’ stato particolarmente apprezzato il saluto del primo cittadino di Lignano Sabbiadoro agli alpini impegnati in missione. L’assessore regionale Sergio Bini ha sottolineato il connubio Regione Fvg – alpini, evidenziando il sacrificio delle vite che gli Alpini hanno donato alla Patria, alpini che rappresentano la nostra Regione, la nostra società, alpini che rappresentano la Storia del nostro Paese.

Il sindaco di Lignano ha consegnato un riconoscimento a tutti i comandanti dei reparti della Julia. Presente in sala il Generale Claudio Mora, già Comadante del terzo reggimento artiglieria da Montagna, Comandante della Brigata Julia e già sottocapo di stato maggiore dell'Esercito ed in quiescenza dal 31 luglio scorso. Alla cerimonia è seguita la sfilata sino a Terrazza mare con in testa la Fanfara della Julia.  Il primo cittadino di Lignano ha inoltre consegnato al Generale Vezzoli, comandante della Brigata Julia, la chiave della città di Lignano, a testimonianza degli ottimi rapporti tra gli Alpini friulani e la località balneare che ha ospitato l’evento. 

Il  programma di oggi

Alle 10, una cerimonia di alza bandiera e deposizione di corona di alloro al monumento e resa degli onori ai Caduti presso il Municipio, e a seguire un incontro\cerimonia con Sindaco e amministratori comunali per consegne attestati a tutti i Comandanti dei Reggimenti della Julia;

Alle 17.45, la Santa Messa nella Chiesa di Lignano Sabbiadoro;

Alle 19, la sfilata nelle vie del centro con la Fanfara Veci Julia seguita da alcuni automezzi storici e dal reparto alpino Fiamme Verdi;

Alle 21, conferenza sul tema "La Brigata Julia Ieri, oggi, domani", con la presenza del Generale Vezzoli, comandante della Julia, del Generale Paolo Serra in video conferenza, del Generale Claudio Mora, ex comandanti Julia. Modera, Toni Capuozzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Incidente in Pontebbana, la vittima è una donna di Tavagnacco

  • Sport

    Udinese-Bologna 1:1 | La vittoria sfuma di rigore

  • Attualità

    Coronavirus, i ricoveri calano ancora, 8 i decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento