menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgo stazione: fermato per un controllo, tenta la fuga a calci e pugni in faccia

Morso, inoltre, un agente in Questura. E' successo durante una normale operazione finalizzata a reprimere lo spaccio di stupefacenti nella zona di via Roma

Nell’ambito dei controlli finalizzati ad individuare e neutralizzare i canali di spaccio delle sostanze stupefacenti effettuati in Borgo Stazione, nel pomeriggio di ieri è stato controllato un cittadino nigeriano che, da subito insofferente all’attività di controllo, ha tentato la fuga colpendo gli operatori della Squadra Volante con pugni e calci al volto. Accompagnato con difficoltà in Questura ha continuato a mantenere una condotta violenta culminata con un morso sulla coscia di un agente. L’uomo, peraltro irregolare sul Territorio Nazionale, senza fissa dimora e privo di documenti, è stato tratto in arresto per resistenza e lesioni e condotto presso la locale casa circondariale.

Droga dentro la scuola: il prof chiama la Polizia, 16enne trovato con hashish 

Sempre in zona, è stato controllato, inoltre, un 25enne colombiano, regolare in Italia, il quale deteneva circa 2 grammi di hashish. La sostanza è stata sequestrata e l’uomo segnalato amministrativamente al Prefetto di Udine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento