"Borderline", equilibrismo a piedi nudi sulle Alpi Giulie a 2050 metri

Dopo "Dolomites Instinct", da oggi è online "Borderline", il secondo cortometraggio della serie Xtreme Outdoor Spirit in Friuli Venezia Giulia (prodotta da Xtreme Days Festival) che racconta il territorio della regione attraverso la lente degli sport estremi d'avventura

 

"Border Line", ovvero Linea di Confine, è il secondo episodio della serie "Xtreme Outdoor Spirit in Friuli Venezia Giulia", un progetto della Xtreme Days Sacile di video cortometraggi che vogliono rappresentare la terra del FVG, marcandone gli aspetti della natura selvaggia e del suo rapporto con l'uomo, attraverso la lente degli sport outdoor ed estremi. Dopo il gran successo avuto
con "Dolomites Instinct", dove la guida alpina Marco Milanese si vuole fondere con la natura nel meraviglioso palcoscenico che offre il Campanile della Val Montanaia (in Dolomiti Friuliane) arrampicandocisi in libera ed eseguendoVi, per primo nella storia, un salto mozzafiato in Base Jump, questa volta sempre Marco assieme ad un suo caro amico, Federico Garzotto, ricerca il contatto
intimo con la Montagna sulle cime del Monte Jof Fuart
che si eleva sulle Alpi Giulie sino a toccare 2.666 m s.l.m.

I 2 compagni di avventura ci mostreranno il fascino Alpino pernottando nel noto Rifugio Corsi prima di arrampicarsi in libera sulla punta dell'Ago di Villacco, un pinnacolo aguzzo sopra al Rifugio, per poi tirare una Slackline e camminarci sopra a piedi nudi terminando così l'avventura all'insegna di una magica esperienza di vita passata tra amicizia e stretto contatto con la natura. Il titolo Borderline vuole marcare, oltre al fatto che si camina su di una linea, al fatto che il tutto si svolge lungo una linea di confine tra l'Italia, Slovenia ed Austria, teatro di violenti scontri della Grande Guerra.

BORDERLINE
prodotto da Xtreme Days Festival -www.xtremedays.it-
realizzato da DRONE REPORTAGE di Fabio Pappalettera
in collaborazione con Bruno Pisani Photography
Protagonista - Marco Milanese
Co-protagonista - Federico Garzotto
Supervisione generale - Alberto Gottardo
Regia, riprese aeree e montaggio - Fabio Pappalettera
Riprese a terra - Bruno Pisani
Voce narrante - Ismaele Ariano
VFX e Audio Effects - Alberto Youssef

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento