Bidoni usati come una discarica abusiva in via Campoformido

Continuano gli episodi di maleducazione, ignoranza e disinteresse da parte di cittadini che non sanno (o non vogliono) smaltire correttamente gli oggetti ingombranti

"I temerari dei cassonetti. Non passa una notte che queste persone di spiccata educazione agiscano vigliaccamente per sbarazzarsi di mobilio e altro di vetusto".

Questo è quanto segnalato da un nostro lettore dopo che attorno ai cassonetti posti in via Campoformido ha trovato una situazione peggiore a quella che solitamente è solito subire e osservare: davanti ai bidoni del suo quartiere questa mattina avevano gettato di tutto: oltre ad un grosso divano e ad alcuni oggetti ingombranti, dell'altro materiale - non bene specificato - era stato gettato all'interno degli stessi contenitori, tanto da costringere gli agenti della Polizia Locale a dover sigillare gli sportelli dei cassonetti per evitare possibili rischi o fuoriuscite di materiale.

Si tratta di una situazione di inciviltà che UdineToday sta combattendo da anni nel suo piccolo, peggiorata dal fatto che il gesto è stato compiuto a meno di un chilometro in linea d'aria dalla piazzola ecologica di via Stiria.

Come disfarsi degli oggetti ingombranti

Ricordiamo che le discariche per i rifiuti ingombranti si trovano in via Stiria e in via Rizzolo e sono aperte dal lunedì al sabato dalle 7 alle 18. La domenica, invece, è aperto solo quello di via Stiria dalle 8 alle 12. Lì si possono conferire numerose tipologie di materiali, dai materassi ai vecchi mobili, dagli elettrodomestici alle batterie. 

Ricordiamo, inoltre, che la Net offre anche un servizio di raccolta dei materiali ingombranti con ritiro a domicilio presso le private abitazioni. Il costo è di 15 € per il primo collo compreso il costo della chiamata, 6 euro per i colli successivi. Nel caso di utenti over 65enni le tariffe vengono rispettivamente abbattute a 7 euro e a 3 euro. Per usufruire del servizio basta telefonare alla Sede Operativa di Udine (0432 601221) o al numero verde (800 520.406). Agli stessi numeri è inoltre possibile segnalare qualsiasi tipo di disagio e indicare particolari situazioni di degrado.

I temerari dei cassonetti.-5

I temerari dei cassonetti.-3

I temerari dei cassonetti.-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I temerari dei cassonetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientro dalla Croazia, Fedriga apre ai tamponi al confine

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Turismo, il Friuli Venezia Giulia è penultimo nella reputazione nazionale

  • Vacanze in Croazia, quello che si deve fare quando si rientra in Italia

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Migranti, la rabbia del sindaco di Gonars: "Pago di tasca mia e li porto tutti a Palazzo Chigi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento