Cade sul Lussari e batte la testa, ricoverata in ospedale

Vittima dell'infortunio una donna, soccorsa dal 118 e portata al Santa Maria della Misericordia

Il Lussari innevato

Un trauma cranico che è stato giudicato come “grave”, ma che non fa temere per la vita della persona colpita dall’infortunio. Si è conclusa così, con un ricovero precauzionale in ospedale al Santa Maria della Misericordia di Udine, la domenica sulla neve del Monte Lussari di una donna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La malcapitata è scivolata, con tutta probabilità a causa del ghiaccio presente a terra, nei dintorni della locanda “Al convento”, andando a sbattere con la testa sul muro di un edificio. Sul posto è intervenuto il personale del soccorso piste, seguito poi da quello del 118, arrivato in cabinovia, e da un’autoambulanza.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

  • Maltempo a Udine e dintorni: vento, grandine e alberi caduti

  • Insulta e aggredisce due donne al supermercato, una la manda in ospedale

  • Alice, Viola e Jenny: le tre bellissime friulane in finale a Miss Mondo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento