rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Paderno / Via Monte Sei Busi

Baracca abusiva in via Monte Sei Busi, il Comune la vuole abbattere e il Demanio no

L'assessore Olivotto: "L'Agenzia è proprietaria sia dell'immobile sia del terreno, ma cerca di sottrarsi all'obbligo di demolizione"

Si accende la polemica tra Comune di Udine e agenzia del Demanio. L'oggetto del contendere è la demolizione di una baracca abusiva che si trova in via Monte Sei Busi. A fronte di un ordinanza del 9 luglio, firmata dal sindaco Pietro Fontanini, in cui si disponeva appunto per l'abbattimento dell'edificio a causa della sua pericolosità, il primo settembre, l’agenzia del Demanio ha notificato un ricorso finalizzato ad annullare l’ordinanza. Ma l'Amministrazione comunale non ci sta e, con una delibera dell’assessore Silvana Olivotto, ha stabilito di “resistere al giudizio e annuncia di adire le vie legali per dare attuazione all’ordinanza”.

Olivotto

L'assessore Olivotto: "È già la seconda volta che il Comune si attiva per far demolire questa casetta pericolante, isolata, non abitata, realizzata con strutture potenzialmente combustibili e con manto di copertura in lastre di fibra-cemento,di fatto tossico.” E aggiunge: "Nel primo caso il demanio aveva addotto ad una situazione non urgente, con spiegazioni banali e cavilli normativi e, in questo secondo caso, le scuse sono simili e totalemente infondate. In pratica si sta sottraendo ad un obbligo e cerca di accollare queste spese al Comune o addirittura ai residenti. Il Comune non è titolato a procedere. Ricordo che l'agenzia del Demanio è proprietaria sia del terreno sia della costruzione. Per tanto abbiamo deciso di costituirci in giudizio chiedendo di eseguire la demolizione entro trenta giorni". Quindi il caso finirà davanti al Tar che dovrà stabile da che parte sta la ragione. Fontanini conclude: "Vedremo come andrà a finire".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baracca abusiva in via Monte Sei Busi, il Comune la vuole abbattere e il Demanio no

UdineToday è in caricamento