menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assistenza agli anziani, un bando di sostegno dalla Fondazione Crup

31 soggetti beneficiari ricevono i contributi: l'ente ha infatti destinato un plafond di 500.000 euro per cofinanziare i progetti

La Fondazione Crup, in coerenza con quanto previsto dal Documento Programmatico Triennale 2014-2016, ha annunciato di riconfermare il proprio impegno nel sociale ed interviene per favorire il benessere degli anziani e delle loro famiglie attraverso la formula collaudata del bando.  

L'Ente ha infatti destinato un plafond di 500.000 euro per cofinanziare 31 progetti e iniziative volti a migliorare la capacità ricettiva e l’offerta dei servizi delle case di riposo, nonché a favorire la domiciliarità dell’anziano attraverso il potenziamento del servizio di trasporto svolto dagli ambiti distrettuali nelle province di Udine e Pordenone.

Il bando “Assistenza anziani”, chiusosi lo scorso aprile, era rivolto alle case di riposo e agli ambiti distrettuali del territorio delle province di Udine e Pordenone, ad enti e istituzioni non profit di natura pubblica o privata (comprese associazioni e fondazioni che siano proprietarie o gestiscano senza finalità di lucro strutture convenzionate con l’azienda per i servizi sanitari). E' stato attivato per il terzo anno consecutivo in risposta a bisogni sociali sempre più impellenti e a fronte di una più ampia domanda di sostegno alle famiglie di anziani non autosufficienti. 
Sono stati assegnati 31 contributi ad altrettanti soggetti beneficiari, per sviluppare iniziative o interventi inerenti a:
case di riposo: manutenzione delle strutture finalizzate al risparmio energetico e all'adeguamento delle norme di sicurezza, l’acquisto di arredi, attrezzature e automezzi per lo svolgimento del servizio di assistenza domiciliare;
ambiti distrettuali: acquisizione di automezzi da utilizzare prevalentemente per il trasporto degli anziani. 

“In un momento in cui il sistema di welfare pubblico evidenzia i propri limiti e per contrasto aumenta il fabbisogno di protezione per i soggetti deboli e in particolare per gli anziani - dichiara il presidente Lionello D'Agostini - la Fondazione Crup raccoglie le esigenze avvertite dalla comunità e risponde rilanciando questo bando, che vuole offrire un aiuto immediato e concreto alle necessità assistenziali degli anziani, che rappresentano un tema che sarà tra le maggiori sfide delle future politiche di welfare.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento